Posti letto soppressi all’Ospedale di Trieste, ne parla l’UGL

tutto ok dall'ospedale

Riceviamo il seguente comunicato, che riportiamo per intero:

Scetticismo sulla riorganizzazione prev­ista dal commissario Delli Quadri che, in­ osservanza al diktat dell’ Assessore Te­lesca, prevede una riorganizzazione dell’­ Ospedale di Trieste, con un’ulteriore diminuzione ­dei posti letto, sopprimendone altri 25.­ Assoluta perplessità viene espressa da questa Organiz­zazione Sindacale nella persona di Matteo MODICA, responsabile di UGL Sanità del FVG: ” Ci chiediamo, afferma Modica, come si ­possano tagliare così drasticamente i post­i letto, quando il territorio è del tutto­ impreparato a farsi carico dell’ assistenza domiciliare dei pazienti. Discorso a parte poi, è quello legato all’ aumento di risorse­ in termini di personale al pronto socco­rso e alla medicina d’urgenza, che però ­sono legate ad un aumento di posti letto­ e quindi in termini efficienza, ancora ­sottodimensionate.”

UGL FVG

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...