Cinema all’aperto, lunedì al Teatrino Basaglia il film: Mister Morgan

Mister Morgan locandina

Prosegue lunedì 24 agosto alle ore 21 nel Parco di San Giovanni al foyer Cecchelin del Teatrino Basaglia, la rassegna di cinema all’aperto “Generazioni”, organizzata nell’ambito del festival “Teatri a Teatro 2015”, promosso e sostenuto dalla Provincia di Trieste.

In programma il film “Mister Morgan” di Sandra Nettelbeck con protagonista Michael Caine, la vicenda dolce-amara di un solitario vedovo americano a Parigi, che impara ad amare nuovamente la vita dopo l’incontro con una bella e vivace ragazza francese. Il film sarà introdotto da Pierluigi Sabatti (A.R.I.S. Associazione Ricerca Interventi Studi sull’Invecchiamento).

Dal giorno in cui Pauline gli dà una mano sull’autobus, Matthew Morgan, testardo e annoiato dalla vita, ritorna piano piano alla felicità. Totalmente conquistato dalla vitalità disarmante e dall’incrollabile ottimismo della giovane donna, il silenzioso insegnante diventa un improbabile studente di vita. Nelle loro avventure giornaliere fatte di passeggiate per Parigi, pranzi al parco e viaggi in campagna, la strana coppia esplora il tesoro dell’amicizia, il conforto della compagnia, il gusto del romanticismo e il vero significato della famiglia. Ritrovando la fiducia negli affetti, Pauline abbraccia l’idea di un nuovo tipo di famiglia, mentre Matthew riallaccia finalmente i rapporti con il figlio Miles, che a sua volta si ritrova molto influenzato dai cambiamenti nella personalità del padre. Ciò che inizia come il frustrante tentativo da parte di Miles e della sorella Karen di riportare Matthew a casa negli USA porta a conseguenze inaspettate nella vita dello stesso Miles. Padre e figlio riescono, in ultimo, a rispettarsi nuovamente, a lasciarsi alle spalle il passato e ad accogliere il futuro. E, ciascuno a suo modo, impara a ritrovare l’amore e la speranza.

Al centro di “Mister Morgan” ci sono sicuramente i rapporti tra persone molto diverse tra loro. Secondo quanto riportato dal pressbook ufficiale del film, la regista Sandra Nettelbeck sostiene che “Non c’è niente di sessuale nell’attrazione tra Pauline e Matt. La loro attrazione si basa su di un tipo diverso di bellezza, un desiderio non soddisfatto che entrambi hanno che ha a che fare con l’appartenere a qualcuno, non in un modo romantico; ma di sentire una grande affinità con un’altra persona. Credo che la loro connessione esista già nel momento in cui si incontrano sull’autobus. Il film non entra nel merito di questo concetto, ma raramente incontriamo qualcuno e subito abbiamo la sensazione che quella persona farà sempre parte della nostra vita. Credo che tra Matt e Pauline vi sia un’amicizia intima, e il modo in cui Michael Caine e Clémence Poésy interpretano questa relazione non lascia dubbi sulla sua natura e i suoi limiti. Mentre stavamo girando, sembrava un rapporto unico: spero sia così”.

Ingresso gratuito. In caso di maltempo le proiezioni si svolgeranno all’interno del teatro.

Il bar ristorante “Il posto delle fragole”, via de Pastrovich 1, è aperto in occasione degli spettacoli fino alle 23, esclusa la domenica.

SCARICA LA LOCANDINA STAMPABILE IN ALTA RISOLUZIONE »

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...