Pallanuoto, U15 femminile: scattano le finali scudetto per le giovani alabardate

pallanuoto Trieste Under 15 femminnile

Le “orchette” ci riprovano. Giovedì 6 agosto a Padova scattano le finali nazionali della categoria Under 15 femminile e la Pallanuoto Trieste, per il secondo anno consecutivo, battaglierà con le squadre più forti della waterpolo tricolore. Intanto, diamo uno sguardo a programma e regolamento delle finali scudetto. Sono otto le squadre che si giocheranno il titolo italiano, divise in due gironi: la Pallanuoto Trieste è stata inserita nel gruppo 2, con Orizzonte Catania, Blu Team Catania e Rn Florentia, mentre nel gruppo 1 si affronteranno Rn Bogliasco, Sis Roma, Marina Militare e le padroni di casa del Plebiscito Padova. La formula è piuttosto semplice: tutte le otto squadre dei due gironi si incroceranno nei quarti di finale, a seconda dei piazzamenti, e poi semifinali e finalissima. Le “orchette” esordiranno giovedì 6 agosto alle 19.30 con la Rn Florentia, venerdì alle 10.30 sfida al Blu Team, poi alle 20.30 il match con il temibile Orizzonte Catania. Sabato mattina i quarti di finale, nel pomeriggio le semifinali, domenica poi tutte le finali, alle 11.30 quella che vale l’ambito scudetto di categoria.
Le ragazze alabardate si presentano a Padova con una buona dose di fiducia e tanta tranquillità, la squadra appare pronta per questo importante appuntamento e il girone di semifinale nazionale di Roma (quattro nitide vittorie su quattro incontri disputati) ha confermato la crescita del gruppo di Ilaria Colautti. “Stiamo bene – spiega l’allenatrice delle “orchette” – le ragazze si sono allenate bene, anche se la parte tattica in queste ultime due settimane di allenamenti l’abbiamo potuta svolgere soltanto all’Ausonia, non come al solito in piscina. Ci presentiamo alle finali con una buona dose di entusiasmo e tanta serenità, l’anno passato ci mancava l’esperienza necessaria per affrontare avversari così competitivi, in questa stagione tra serie B, i play-off e l’Under 17, la squadra è cresciuta molto sotto questo punto di vista. Il sogno sarebbe arrivare tra le prime quattro, ma sappiamo benissimo che sarà parecchio difficile. Credo che le favorite per il titolo siano Orizzonte Catania e Plebiscito Padova, la sensazione è che il nostro girone sia un po’ più competitivo rispetto all’altro, ma va bene così, meglio giocare subito con le squadre più forti”.

Tutti gli aggiornamenti sulle partite delle “orchette” saranno disponibili sulla pagina Facebook della Pallanuoto Trieste.

Le convocate per le finali scudetto di Padova: Sara Ingannamorte, Giorgia Zadeu, Margherita Favero, Paola Mozina, Matilda Tommasi, Lucrezia Lys Cergol, Giorgia Klatowski, Grace Marussi, Sara Guadagnin, Marialucia Somma, Aleksandra Jankovic, Amanda Russignan, Gaia Gregorutti.

www.pallanuototrieste.com
www.facebook.com/pallanuototrieste

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...