Colpaccio della Pallanuoto Trieste, serie A1 maschile: ingaggiato il nazionale brasiliano Guimaraes

Grummy Gustavo Guimaraes Pallanuoto Trieste

La Pallanuoto Trieste mette a segno un altro importante colpo di mercato in vista del campionato di serie A1 maschile 2015/2016. La società alabardata infatti ha ingaggiato l’eclettico giocatore brasiliano Gustavo Guimaraes De Freitas, che proprio in questi giorni è impegnato con la nazionale verdeoro guidata da Ratko Rudic nel Mondiale di Kazan. Nato a San Paolo del Brasile il 24 gennaio 1994, 181 cm di altezza per 93 kg, Grummy Gustavo Guimaraes è un elemento molto duttile, estremamente solido sotto il piano del nuoto, in possesso di un tiro preciso e in grado di farsi valere anche in fase difensiva. Un giocatore quadrato, di buona qualità tecnica, in possesso tra l’altro di notevoli margini di miglioramento. Al Mondiale di Kazan ha realizzato 3 gol, 2 contro la Cina e 1 contro gli Usa nel match degli ottavi di finale, perso dalla “selecao” per 7-3. E adesso il Brasile sarà impegnato nelle sfide che valgono dal nono al dodicesimo posto. Anche se, appena un mesa fa, la sorprendente nazionale di Rudic conquistò il bronzo alla World League di Bergamo.
“Per noi si tratta di un rinforzo importante – spiega il direttore sportivo della Pallanuoto Trieste Andrea Brazzatti – che ci permette di alzare il tasso di qualità del gruppo. Rudic ha consigliato ai giocatori della nazionale brasiliana di giocare in Europa in vista delle Olimpiadi del 2016, siamo contenti di aver ingaggiato un elemento di spessore, ancora giovane, ma in grado di potersi imporre in un torneo che si preannuncia parecchio difficile come la serie A1. L’abbiamo osservato giocare contro una squadra molto competitiva come gli Usa al Mondiale, ha disputato un’ottima partita”.
Ci pensa l’allenatore della Pallanuoto Trieste Stefano Piccardo ad inquadrare tatticamente Grummy Gustavo Guimaraes. “Può giocare in posizione 4 o 5 – spiega il tecnico ligure – sa farsi valere anche in fase di marcatura e ci permetterà di liberare spazi offensivi per Ray Petronio. Ampliamo anche le rotazioni, che in un campionato come l’A1 dove tante squadre si stanno rinforzando, è un aspetto parecchio importante. Arriva poi un giocatore di 21 anni, che potrà migliorare ancora tanto, e sicuramente molto motivato in vista delle Olimpiadi”.
Il nazionale brasiliano, impegnato in questi giorni al Mondiale di Kazan, sembra già pronto ad iniziare questa nuova avventura sportiva con la calottina della Pallanuoto Trieste. “Per me giocare in Italia è una grande opportunità – racconta Grummy Gustavo Guimaraes – conosco Henriques Berlanga e sono contento di potermi allenare al suo fianco. Ci attende un campionato duro, ma allo stesso tempo sarà entusiasmante affrontare alcune tra le squadre più forti in Europa. Voglio migliorarmi, dare il massimo per la mia nuova squadra e arrivare in perfetta forma alle Olimpiadi del 2016”.
Nel 2014 Gustavo Grummy Guimaraes ha vinto con il Sesi Sao Paulo la Super Liga brasiliana e si unirà ai suoi nuovi compagni di squadra della Pallanuoto Trieste a settembre, dopo aver giocato alcuni importanti match con il club paulista.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...